• Escursione barca a vela La Maddalena

    PARTENZE DA PALAU E LA MADDALENA


  • Visita le isole


    SPARGI - BUDELLI .-S. MARIA


    Sailing & snorkeling

  • ESCURSIONI GIORNALIERE


    porto madonna - spiaggia rosa


    Chiamaci

  • GUINCHO 1952


    LA MADDALENA - PALAU


    CONTATTACI

Attenzione

RokCommon Library Version (3.1.11) does not match the RokCommon System Plug-in Version (3.2.5). Please Reinstall.

RokSprocket needs the RokCommon Library and Plug-in installed and enabled. The RokCommon System Plug-in needs to be before the RokSprocket System Plug-in in the Plug-in Manager

Escursione in barca a vela d'epoca nell'arcipelago di La Maddalena a bordo del Guincho

La barca a vela d'epoca è sicuramente la soluzione più affascinante per scoprire le isole incontaminate dell'arcipelago di La Maddalena. Partendo da Palau si può far rotta verso le isole principali come Spargi, Santa Maria, Razzoli, e Budelli con la famosissima Spiaggia Rosa. In alternativa, magari in giornate di venti di ponente, si può scegliere di visitare l'isola di Caprera con Cala Coticcio (Tahiti), difficilmente raggiungibile per vie di terra. L’Arcipelago della Maddalena è formato da Sette isole principali e 54 isole più piccole ed isolotti, per un totale di 183 km di costa che, dal 1994, sono sotto la tutela del Parco Nazionale dell'Arcipelago di La Maddalena. La sua alternanza di graniti, spiagge e fondali rappresenta una delle mete più ambite del Mediterraneo per diportisti subacquei, snorkelisti o semplici vacanzieri. Da Palau, con condizioni meteo ottimali, è possibile spingersi oltre fino a raggiungere l'arcipelago di Lavezzi in Corsica con le isole di Cavallò ed Isola Piana.

 

La Maddalena in barca a vela

Tour classico delle isole dell’Arcipelago di La Maddalena o Lavezzi in Corsica. Per chi ama la vela, e per chi apprezza l'antico e il naturale, il Guincho è sicuramente il modo migliore per vivere la natura e l’arcipelago di una volta. Spargi, S. Maria, Budelli e Caprera, queste le isole più famose e maggiormente visitate. L’itinerario di Lavezzi in Corsica prevede lunghe soste a Lavezzi ed all’Isola Piana. A bordo dell’imbarcazione troverete tutta l’attrezzature necessaria per lo snorkeling (pinne, maschera con snorkel) e, a richiesta, mutini shorty 3 mm. Partenza tutti i giorni alle 10,30 dal porto turistico di Palau.
Il Guincho è regolarmente autorizzato a svolgere attività di: escursioni, snorkeling e diving nel Parco Nazionale dell'Arcipelago di La Maddalena.

La partenza

Dal porto turistico di Palau è prevista intorno alle h 10,30 del mattino. Si fa rotta direttamente verso il nord dell'arcipelago, veleggiando davanti alla storica Cava Francese per poi raggiungere Porto Madonna, spettacolare laguna meglio conosciuta come "le piscine naturali". D'obbligo il passaggio per la classica foto con, sullo sfondo, l’incantevole scenario della "Spiaggia Rosa", che, essendo sottoposta a tutela integrale, risulta off-limits. Per gli amanti dei fondali, alle piscine è prevista la prima escursione snorkeling. Il luogo è tuttavia ideale anche per quanti vogliono semplicemente rilassarsi al sole, in spiaggia o in barca in attesa di un aperitivo e del pranzo. Nel pomeriggio, rotta verso l'isola di Spargi. Costeggiandola da sud, potremo ammirare quasi tutte le spiagge dell'isola come Cala Corsara, Cala Granara, Cala Soraya o Cala Conneri. Presso un angolo a ridosso e poco frequentato ci fermeremo con la possibilità di praticare un nuovo snorkeling e/o rilassarci in spiaggia. Di seguito, è prevista un’altra sosta più breve, durante la quale ammirare il paesaggio incontrato e, per chi vuole, tuffarsi dalla barca e nuotare. Il rientro verso Palau, infine, costeggia prima Punta Sardegna e poi Porto Rafael, meraviglioso enclave con ville da sogno. L’approdo in porto è previsto dalle 17,30 alle 18,30.

Non solo Budelli e Spiaggia Rosa

L'arcipelago di La Maddalena non è solo Budelli e Spiaggia Rosa, 
Caprera, soprattutto in giornate di ponente e maestrale, è sicuramente la scelta migliore per passare una giornata rilassante. La partenza è prevista alle h 10,30 dal porto, direzione Cala Coticcio meglio conosciuta come la spiaggia di Tahiti. Quest’ultima, con la Spiaggia Rosa, è la più famosa dell’intero Arcipelago. Qui avremo la possibilità di praticare lo snorkeling a Punta Coticcio, zona P.I.P (Punti di immersione protetti), ovvero nelle zone accessibili solo a diving center per le attività di immersione.
Sulla rotta del rientro, è prevista dapprima una breve sosta a Porto Palma (sede del rinomato CVC Centro velico Caprera) e poi un’ultima sosta a Villamarina nell'isola di santo Stefano per fotografare la statua di Costanzo Ciano abbandonata nell'antica cava dell'isola.
L’orario di rientro è previsto dalle h 17,30 alle 18,30

 

 L'arcipelago Corso

Lavezzi, Cavallò ed isola Piana, queste le tre isole da sogno che visiteremo. Per quanto l'escursione in Corsica è necessario partire alle h 9,30 e rientrare alle 19,00

 

 

 

 

 

 

 

Contattaci

Porto Turistico
Palau OT

+39 3382443537
+39 3331951838

Stagione 2017

Prossima partenza 01.06.2017 10:30 37 Days